Facebook: l’utente ora può sapere chi effettua l’accesso con i dati del suo account

Facebook, spesso accusato di essere poco sicuro e ancor meno rispettoso della privacy dei suoi utenti, ha implementato un sistema per rendere più sicuri i login, o meglio per evitare che qualcuno effettui accessi indesiderati

Il sistema di sicurezza di cui stiamo parlando è già stato utilizzato in passato da alcune banche online. Si tratta di un sistema con il quale sarebbe possibile stilare una lista dei computer o cellulari “sicuri”, ai quali vogliamo permettere l’accesso al nostro profilo Facebook.

immagine rilevare accessi facebook

Ogni volta che qualcuno cercherà di effettuare l’accesso da un pc o dispositivo mobile non incluso nella lista, l’utente proprietario dell’account verrà avvisato e potrà intervenire tempestivamente.

In parole povere chiunque effettuerà l’accesso da dispositivi non autorizzati lascerà le proprie “impronte” e l’utente proprietario del profilo ne verrà a conoscenza.

Nel caso in cui sia lo stesso proprietario del profilo a voler accedere da un dispositivo non incluso nella lista, potrà farlo digitando la risposta ad una domanda segreta.

Come attivare questo controllo di sicurezza sui login

Questa funzione protettiva riguardante l’accesso al social network, deve essere attivata manualmente attraverso i seguenti passaggi:

  1. Accediamo al nostro account Facebook
  2. Clicchiamo su Account nella barra dei menù
  3. Clicchiamo ora su Impostazioni Account e poi su modifica
  4. Ora mettiamo “SI” alla voce Protezione dell’Account e alla domanda “vuoi ricevere le notifiche relative agli accessi da nuovi dispositivi?”

immagine proteggere login accesso facebook

Una funziona aggiuntiva che farà piacere a molti utenti, anche se credo la maggior parte non ne sia a conoscenza e preferirebbe quindi venisse attivata automaticamente.

1 Commento

Lascia un commento