Come decidere chi può visualizzare le informazioni del tuo contatto Facebook

Benvenuto alla sesta parte del corso gratuito dedicato alla protezione della privacy su Facebook. In questo articolo vedremo come mettere al sicuro le informazioni del nostro contatto Facebook.

Perchè nascondere le informazioni del proprio contatto su Facebook?

nascondere informazioni contatto Facebook

Le richieste di amicizia che riceviamo ed accettiamo provengono sempre da persone conosciute? Per molti utenti di Facebook credo proprio che la rispsota sia “no”. Molte richieste di amicizia giungono da sconosciuti che magari ci conoscono di vista o tramite un amico ma del quale comunque non sappiamo un bel niente.

Per chi, in questa situazione, preferirebbe non condividere le informazioni del proprio account Facebook, mostro la soluzione.

Come rendere visibili le informazioni del profilo Facebook solo ad amici scelti

Negare accesso informazioni profilo Facebook

Se vogliamo rendere private le informazioni del nostro contatto, decidendo chi può visualizzarle e chi no, ecco la procedura da seguire:

  1. Accediamo alla pagina profilo
  2. Cerchiamo la sezione “informazioni” nella colonna di sinistra e clicchiamo su modifica informazioni
    impostazioni informazioni contatto Facebook
  3. A questo punto cerchiamo la voce “informazioni di contatto” e clicchiamoci
  4. Apparirà la seguente schermata:
    modificare impostazioni privacy contatto Facebook
  5. Per ogni singola informazione potremo impostare la privacy cliccando l’icona che rappresenta un lucchetto. Nell’immagine sopra l’ho cerchiata di rosso.
  6. Selezioniamo l’opzione desiderata o clicchiamo su “customize” per accedere alle impostazioni avanzate
    decidere chi puo visualizzare informazioni contatto Facebook

Ora visualizzerà le informazioni del nostro contatto solo chi autorizzato da noi stessi.

A domani con la settimana parte del corso gratuito dedicato all’informazione sulla privacy su Facebook. Settima parte intitolata “come evitare che vengano pubblicate foto compromettenti su Facebook“.

2 Commenti

Lascia un commento