Classifica migliori antivirus gratis 2010

Ecco a voi la classifica dei migliori antivirus gratis del 2010.

Miglior antivirus gratis 2010


1. Avira Antivir qui la recensione e download

Avira Antivir è il miglior antivirus gratuito (e a pagamento nella versione premium) del 2010 fino ad oggi. Nella sua versione gratis offre, oltre all’antivirus, l’AntiDialer, AntiRootkit, AntiPhishing e AntiSpyware.

2. AVG Free Edition qui la recensione e download

AVG Free Edition è sicuramente un buon antivirus gratis del 2010. Lo ritengo però, forse, un po passato rispetto ad Avira. Oltre a svolgere i normali compiti di antivirus esso lavora anche come AntiSpyware ed offre protezione in “real time” durante la navigazione.

3. Avast! Home Edition qui la recensione e download

Avast! Home Edition è uno degli antivirus gratis più diffusi al mondo. Famosissimo da annie  anni, conta oltre 80 milioni di utenti. Funziona anche come AntiSpyware e AntiRootkit.

4. PC Tools AntiVirus Free Edition qui la recensione e download

PC Tools Antivirus Free Edition non è sicuramente tra i top del 2010 ma data la sua popolarità con milioni di utenti che lo utilizzano sul proprio computer merita l’inserimento nella classifica antivirus 2010.

5. Comodo AntiVirus

Quinto nella classifica degli antivirus gratuiti del 2010. La sua installazione include oltre l’antivirus anche un firewall gratuito.

E tu, che ne pensi? Qual’è il tuo antivirus gratuito preferito?

Disponibile la nuova classifica antivirus gratis 2011.

90 Commenti

    Io non mi limiterei a definire il miglior antivirus, ma consiglierei di avere più programmi per la sicurezza del pc, cioè un buon antivirus base, come avira, avast o avg, poi consiglio un buon firewall, come Comodo o Kerio e un modulo antimalware e antispyware, come Malwarebytes Antimalware.

  • fino a una settimana fa avevo installato sul Pc Avg 9.0 free,ma sentendo da vari forum di non compiere bene il suo lavoro e di gravare molto sulle risorse del sistema,ho deciso di sostituirlo con Avira 10.. devo dire però che Avira rallenti il Pc all’accensione,perchè mette 2-3 minuti a caricarsi(l’ombrello a destra sulla barra degli strumenti rimane inattivo) e fino a quando non si carica non posso aprire nessuna applicazione sul desktop.. mi chiedo a questo punto se installando Avast il caricamento avvenga più velocemente,o in alternativa quale antivir leggero mi consigliereste?

  • Se non vuoi che ti si carichi Avira all’avvio perchè ti rallenta, vai sulla cartella dei programmi di avvio e lo spunti.
    Basta andare su esegui digiti “msconfig” poi su “run” e lo togli dai programmi che partono all’accesso in windows.
    Cmq penso che Avira sia il migliore tra i free . Ciao

  • istalla di nuovo avg però free edizione 2011+spy bot e cosi sei sicura da virus e spazzatura varia e se vuoi anche malwerebites versione free.

  • io uso personalmente avg anti virus free+spy bot +malwerebytes però free e non ho molti problemi con i virus diciamo niente provate anche voi questa soluzione

  • Non fidatevi degli antivirus gratuiti, e nemmeno delle soluzioni che richiedono più programmi: nessuno dà nulla per nulla, e le soluzioni multi-programma non solo rallentano il sistema alla follia, ma, essendo comunque gratuiti, comunque non fanno il loro lavoro… Nelle versioni a pagamento non fidatevi di quelli iper-commercializzati: si comportano come quelli gratuiti, con l’aggravante di essere a pagamento…

  • io ho provato avira 10 all’inizio ma rallentava a bestia all’avvio… poi ho preso avast e ora il pc è molto piu veloce ad avviarsi. avast è il migliore secondo me

  • Be se Avira rallentava probabilmente è per via delle scarse potenzialità del computer. Avast potrebbe rallentarti meno quindi, ma non per questo proteggerti meglio.

  • Beh leggendo i vostri commenti non faccio altro che sorridere un pò….ovviamente nn voglio offendere nessuno…ma vorrei ricordarvi che per essere sicuri al 100% sarebbe opportuno non collegarsi sul web,ma ovviamente è impossibile tale soluzione…
    Ricordatevi sempre che la sicurezza totale non esiste,ed in ogni caso gli antivirus citati sono sempre da configurare per bene,bisogna avere pazienza e molta dimestichezza nel farlo….un antivirus installato senza configurarlo x bene servirà a ben poco….poi vi consiglio di configurare le porte del vostro router ed “aprire” solo quelle necessarie alla posta elettronica,navigazione sul web ed eventuale scarimento P2P….tutto il resto bisognerebbe chiuderlo….x quanto riguarda lo SPAM….beh la soluzione qui è semplice….basta stare attenti dove viene inserita la propria EMAIL x le varie registrazioni effettutate….infatti non tutti i siti sono legali o sicuri,x cui leggete attentamente prima di fornire i vostri dati agli spammer 😉

    Cmq per esperienza lavorativa AVAST non serve assolutamente a nulla….infatti un pc che per avast risultava pulito,il norton 2011 ha trovato ben 8 virus!!! li ha rimossi ed il pc andava anche meglio…ovviamente il norton è un pò pesante….ma ripeto bisogna saperlo configurare ad hoc 😉

  • proverò avira, che ho già usato in passato con buoni risultati, dopo essere passato negli ultimi due anni a Kasper (a pagamento!)che è comportato peggio di un virus su tre desktop con XP, bloccando le porte USB in modo irrimediabile una volta inserito l’aggiornamento 2011; sottolineo che non sono un utilizzatore inesperto e che programmo e uso PC dal 1985.

  • miglior antivirus? panda cloud antivirus free,leggero semplice, non serve effettuare gli aggiornamenti funziona anche con windows defender.

  • E il povero panda?

  • ragazzi, io avevo Avira ma era scandaloso. Esteticamente era orribile (va bè questo conta poco),ci metteva una vita a scansionare,non era molto efficiente e inoltre era lento perchè ogni volta che accendevo il pc dovevo sempre aspettare che si caricasse il programma.
    Ora ho AVG FREE 2011 associato al MALWAREBYTES e mi trovo benissimo. Veloce ed efficace.

  • Avete mai auto qualcosa gratis nella vostra vita? Preferisco pagare personalmente. E dovendo pagar il mio consiglio é VIPRE.

  • beh io uso avg 2011 e non mi piacd, avira è sicuramente migliore, ma rileva troppe cose che non sono virus e l’ho tolto x questo ma se si vuole avere una buona protezione bisogna acquistarlo lìantivirus (kaspersky secondo me è il migliore) ma non siamo sicuri al 100% anche se acquistiamo un antivirus, con la connessione ad internet e il p2p si rischia lo stesso.

  • io uso avg 2011 free edition mi funziona benissimo , secondo me è il migliore

  • Sono un tecnico informatico e posso dirvi che gli antivirus gratuiti mi danno molto lavoro. In realtà bisogna capire che l’antivirus gratuito è per i produttori un modo per farsi conoscere per poi vendere la versione a pagamento cosa che accade raramente a dire il vero.Io personalmente e per la mia esperienza prediligo il Panda che nelle ultime versioni è stato molto perfezionato e velocizzato ma non disdegno kaspersky anche se lo trovo più pesante. Norton ahimè non lo uso da anni in quanto è veramente pesante anche configurandolo bene. saluti

  • io consiglio avast(5.0) è un buonissimo antivirus e non rallenta il caricamento del pc

  • Sicuramente non si tratta di un antivirus di scarso rilievo, tuttavia ultimamente non so se sia all’altezza di Avira.

  • @Fabrizio: fin dagli antipodi Norton è stato molto, molto, molto pubblicizzato. Lo si trova nei computer al primo avvio, è sponsorizzato ovunque, caro e pieno di funzioni da far girare la testa.

    Una suite troppo pesante, dalle troppe funzioni che si discostano da ciò che in realtà cercano i clienti, ovvero “sicurezza”. Il resto ok può servire, ma chi paga lo fa per la propria sicurezza, per non aver un pc appesantito ne da virus ne tanto meno dallo stesso antivirus acquistato.

    Non ottima rilevazione delle minacce, lentezza nell’operare ed appesantimento del sistema. Chissà se mai capiranno tutto quello in cui stanno sbagliando. Probabilmente se ancora non lo hanno fatto è perchè con le vendite non vanno poi male.

  • @Sunny: sicuramente un buon antivirus gratuito, negli anni passato forse anche per il migliore. Attualmente però continuo a prediligere Avira in entrambe le sue versioni, free e premium.

  • Christian: si be un uso etico di internet è essenziale per non inciampare in qualche malware. Per quanto un antivirus possa essere buono e aggiornato non potrà mai difenderci al 100% dalle minacce presenti in rete, in continua evoluzione. Avg è un buon antivirus, Avira è un ottimo antivirus.

    A pagamento Kaspersky è un buon antivirus, migliore di tanti altri. Avira Premium è un ottimo antivirus.

  • Antonio: Vipre? Hai test o dati tangibili per poter sostenere tale affermazione?

  • @Manuel: quanti anni fa provasti Avira? Avg è un antivirus di buona fattura, gratuito e leggero. Avira però non è da meno, non è certamente pesante e come rilevazione malware è migliore.

  • @Sephi: Panda è un antivirus piuttosto noto questo è vero… ma son dell’idea che se occorre sceglierne ed installarne uno solo, meglio puntare solo ai migliori.

  • @andrea: dire che un antivirus è migliore di un altro solo perchè il pc si avvia più velocemente è piuttosto ingenuo. Avast come sicurezza non può certamente esser messo alla pari di Avira. Inoltre quest’ultimo non è pesante e se rallenta significativamente l’avvio sarà sicuramente per via di un computer probabilmente obsoleto e lento già di suo.

    Se il problema del tuo computer è la velocità e cerchi un antivirus leggero e veloce, ti consiglio di legger l’articolo con la classifica degli antivirus più leggeri e veloci: http://www.lagazzettainformatica.it/antivirus/antivirus-pc/classifiche/test-velocita-leggerezza-antivirus-2010/

  • @Fausto: grazie per aver espresso alcune considerazioni in parte reali al giorno d’oggi. Come gli antivirus con troppe funzioni che perdono di vista lo scopo principale di un programma per la sicurezza, vedi Norton, o come antivirus gratuiti che non valgono nulla e son più capaci di rilevare falsi positivi che non veri e propri malware.

    Allo stesso tempo però va detto che ci son antivirus gratuiti addirittura migliori di quelli a pagamento. Ricordo come sempre Avira nella sua versione free e premium a pagamento. Ottimi entrambi, e già nella versione free sicuramente migliore di molti altri software per la sicurezza a pagamento.

  • Però Luca, così facendo rimarrà senza antivirus all’avvio. Molti si lamentano di questo rallentamento anche se non mi spiego il perchè. Mi vien da pensare che si trattino di computer piuttosto obsoleti.

  • Gil 91, se ti interessa conoscere il miglior antivirus free in termini di leggerezza e velocità guarda questo articolo: http://www.lagazzettainformatica.it/antivirus/antivirus-pc/classifiche/test-velocita-leggerezza-antivirus-2010/

  • @bu177: Non male come assetto, dovresti esser ben protetto con Avira, Comodo e un buon antimalware. Potresti però subire qualche rallentamento a seconda delle potenzialità del tuo personal computer.

  • Di certo Gianluigi se decidi di cambiare antivirus, avendo già il migliore, dovrai fare un passo indietro in termini di sicurezza.

  • ciao a tutti..allora..io ho sempre avuto avg, da tipo 3-4 anni..poi poco tempo fa mi è arrivato l’avviso della nuova versione 2011..ho scaricato la versione trial così il pc era più protetto almeno per 30 giorni, e quando sarebbe scaduta sarei tornata alla free..poi però mi sono resa conto che anche disattivando completamente il firewall (sia quello di avg, che quello del pc) emule si bloccava..quindi ho “mezzo disintallato” avg e ora sono con avast..bene ho due domande:
    1)ho detto “mezzo disinstallato” perchè il programma non me lo apre più, però è ancora presente nel pannello di controllo tra “programmi e funzionalità” (ho vista)..come faccio a disinstallarlo se tutte le volte che ci provo mi dice che non è possibile farlo??
    2)anche avast mi dice che tra 30 giorni mi scade..anche se ho scaricato la versione gratis..sapete dirmi perchè o come si chiama esattamente la versione gratis? grazie a tutti, ciao ciao!

  • ragà ma il nod 32 v.4 come và? nn è mai nominato in questo forum ,ho sentito dire che è il migliore

  • ho più di qualche trojan in quarantena sn ugualmente pericolosi?

  • Non dovrebbero, sono bloccati, inerti. Comunque sia non serve “custodirli” meglio eliminarli.

  • Buono, non di certo il migliore. Opta per Avira se vuoi un ottimo antivirus.

  • Ciao ragazzi, come ha detto Greco Basilio gli antivirus devono essere ben configurati.
    Io che sono tecnico hardware software installo ai clienti Avira e si trovano tutti molto bene, ma sinceramente nel mio computer non installo nessun antivirus 🙂 Perchè?
    Perchè qualunque sia l’antivirus installato, c’è sempre un virus piu’ nuovo o poco conosciuto che può far danni. Inoltre tutti si ostinano a installare programmi crakkati usando keygen come caramelle. Lo sapete che ogni keygen contiene diversi virus? Spesso gli antivirus anche i migliori non lo riconoscono. Provate ad inviare una keygen a http://www.virustotal.com/ questo sito vi fa una scansione gratuita del file con oltre 40antivirus diversi. Vedete cosa esce!!! I migliori antivirus, viene dimostrato, che non rilevano minacce.
    Quindi? a che serve un antivirus se poi clicchiamo sulle keygen per crakkare programmi oppure andiamo sui sito di qualunque tipo?
    A che serve un antivirus se poi prendiamo le penneUSB di chiunque e le inseriamo nei nostri computer?

    come faccio a vedere i file nascosti su di un dispositivo? sembra strano ma utilizzo Filezilla, lo so serve per “UPLODARE” file su di un server, ma ho notato che andando in una cartella, conquesto programma, vedo tutti i file nascosti. 🙂

    Mio consiglio?
    1) senza antivirus – o proprio se vi piace AVIRA
    2) mozillafirefox per navigare con utilizzo di WOT che durante una ricerca vi segnala se un sito può essere o non essere malevole.
    3) Blocco dell’ AUTORUN sui dispositivi rimovibili
    4) io utilizzo Filezilla per controllare su una PENDRIVER se ci sono file “STRANI” tipo autorun.inf nomestrano.exee nel caso cancellarli senza problemi
    5) utilizzare una Virtual Machines per Runnare le keygen e poi ripristinare il pcvirutale 🙂
    6) in caso di utilizzo di postepay-contibancari-ebay-paypal e company utilizzo di LINUX
    7) per le mail MOzilla Thunderbird o addirittuara leggere le emaild irettamente dal sito senza scaricare posta, cancellare le email fastidiose e scaricare il resto
    8) buon senso

  • Grazie mille Rosario per l’intervento. L’ultimo appunto è il mio preferito: “8) buon senso”.

    Arrivederci.

  • […] domanda che si ripete all’infinito sul web giorno dopo giorno, tra classifiche antivirus, test antivirus, opinioni personali e sperimentazioni di ogni […]

Lascia un commento